Homebrewing

Published on settembre 7th, 2014 | by Il Birrafondaio

1

Usa, nasce la prima birreria dedicata all’homebrewing

open-brewing-logo

Tutti gli  homebrewer sognano un giorno di poter vedere la loro birra spillata in pub. Ora negli Stati Uniti questo sogno può diventare realtà. Ad Ashville, in Nord Carolina, sta infatti per aprire le porte Open Brewing, il primo brew pub dedicato all’open-source brewing. L’idea è del birrificio artigianale Thirsty Monk che sta lavorando ad una sorta di “incubatore d’impresa” che permetta agli appassionati di sviluppare le loro ricette e produrle in un contesto professionale, per poi metterle in vendita all’interno del locale. Un modo per mettersi alla prova e scoprire se si ha la stoffa per fare il salto di qualità e trasformare la propria passione in un lavoro. Sul profilo facebook del nuovo progetto il proprietario Barry Bialik spiega: “Abbiamo costruito negli anni un ottimo rapporto con la comunità degli homebrewer locali. Il nostro obiettivo è quello di dare la possibilità a questi appassionati di raggiungere un pubblico nuovo e più ampio, scoprire cosa vuol dire produrre birra in larga scala e guadagnarsi un’opportunità che non avrebbero mai avuto in altro modo”.

Gli aspiranti birrai dovranno inviare entro il mese di settembre una richiesta di partecipazione via mail. Il loro prodotto sarà quindi sottoposto alla valutazione di una giuria di esperti che deciderà a quali birre aprire le porte di Open Brewing.

Tags: , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



One Response to Usa, nasce la prima birreria dedicata all’homebrewing

  1. Bruno says:

    ciao a tutti
    sono in cerca di qualcuno che birrifica con il metodo del BIAB a Roma. Abito nella zona della Tuscolana- Castelli romani e vorrei ci fosse qualcuno a darmi una mano o delucidazioni a riguardo…..
    Tanti auguri di Buon Anno a tutti !!!!
    la mia mail : brugem77@yahoo.it,

Rispondi a Bruno Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑