Approfondimenti

Published on gennaio 12th, 2017 | by Il Birrafondaio

0

L’altra metà del cielo: Erika Goffi

Operatrice turistica da più di 10 anni, Erika Goffi, dopo aver a lungo viaggiato, è rientrata nella sua Franciacorta, da dove organizza beer tours, beer tasting classes e altri eventi legati alla birra artigianale, sua grande passione da anni.

Quando ti sei avvicinata al settore e come è nata la tua passione per la birra?
Ho iniziato nel 2009 per pura curiosità ad assaggiare alcuni prodotti artigianali con un amico che condivide la mia stessa passione. Ho deciso poi di approfondire le mie conoscenze attraverso percorsi formativi in Italia, tuttavia la ‘scuola’ che più di tutte mi ha istruito è stato il mio viaggio di un anno e mezzo in Belgio.

Grazie alla tua attività, ci puoi dire come sta cambiando il rapporto degli italiani e soprattutto delle italiane con la birra?
Gli italiani si stanno pian piano avvicinando sempre più al mondo della birra con maggiore attenzione. Il pubblico che partecipa ai miei eventi è sempre più eterogeneo, tra cui ragazze e donne over 40 che rimangono affascinate dall’aspetto organolettico della birra.

Secondo te, cosa può apportare la presenza sempre più intensa e qualificata delle donne nel mondo birrario?
La presenza di addetti ai lavori formati non può che giovare a tutto il mondo brassicolo, siano essi uomini o donne. Le donne riescono tuttavia ad aggiungere un tocco figure femminili che si occupano di comunicazione e di marketing, soprattutto di creatività e quell’attenzione per i dettagli tipica dell’universo femminile. Sono parecchie le all’interno di realtà brassicole giovani e moderne, ma sono in aumento anche le brewsters italiane, che si occupano direttamente di produzione e le degustatrici che riescono sapientemente a trasmettere il piacere della birra ad altri. Siamo di fronte a un interessante ritorno alle origini della ”bevanda di Ninkasi”!

Quale il ruolo dell’Associazione Le Donne della Birra e cosa rappresenta per te l’Associazione?
La nascita dell’Associazione è senz’altro un importante traguardo per le donne del mondo birrario. La possibilità di unire e far conoscere professioniste e amanti del settore sul territorio nazionale rappresenta un grande passo avanti in un settore che in troppi credono essere di esclusivo dominio maschile. L’Associazione mi continua a dare la possibilità di conoscere nuove appassionate/addette del settore, difficilmente contattabili diversamente, mi permette inoltre di far conoscere me e la mia attività e di essere sempre informata su eventi dedicati alle donne del mondo brassicolo.

Infine, quale il tuo tour birrario preferito e la tua birra preferita?
Tours birrari ne ho fatti tanti e ognuno mi ha lasciato nel cuore qualcosa di grande, dalle sconosciute brasserie nella campagna belga ai birrifici nascosti nelle viette di Amsterdam fino alle moderne e alternative craft londinesi. Vorrei però portare l’attenzione sulla mia terra, la Franciacorta, ancora poco conosciuta in ambito birrario. Forse non tutti sanno che in queste zone ci sono importanti insediamenti cluniacensi, uno dei quali affacciato sulla Riserva Naturale del Torbiere del Sebino. Trascorrere qualche giorno da queste parti può davvero significare sollievo per anima e corpo, tra paesaggi rilassanti, arte/cultura e ovviamente ottima birra prodotta dai birrifici franciacortini! Per quanto riguarda la mia birra preferita, fino a qualche anno fa sarei stata in grado di fare un nome, a oggi ne ho assaggiate e bevute talmente tante che fare un solo nome sarebbe davvero molto discriminatorio. Il mio interesse è comunque spostato su quelle birre che nascono dalla creatività dei mastri birrai e sono sempre affascinata dalle birre Saison e dalle Gose.

 

Tags: , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑