Curiosità

Published on settembre 17th, 2014 | by Il Birrafondaio

0

Una spillatura ed un brindisi per il primo giorno di scuola

Come inaugurare il primo giorno di scuola?
Con una birra ovviamente!

Questo è quello che è accaduto all’Istituto tecnico agrario Emilio Sereni di Roma dove il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, ha inaugurato il birrificio de dove ha deciso di essere presente per l’ apertura dell’anno scolastico.

Il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, tra i detenuti di Rebibbia spilla la birra "Vale la pena" che gli stessi producono insieme agli studenti dell'Istituto Tecnico Agrario Sereni a Roma, 15 settembre 2014.   ANSA / MAURIZIO BRAMBATTI

Per l’occasione (che ha visto coinvolti i migliori Birrai del nostro paese) il ministro ha spillato, nel laboratorio dell’Istituto, una “vale la pena” e alzato il boccale in segno di brindisi.
Questo – ha commentato il ministro – è un bell’esempio di buona scuola“. Ha quindi colto l’occasione per invitare tutti a partecipare alla consultazione sulle linee guida presentate dal governo: “Partecipate, cliccate e dite tutto, anche le critiche“.

Naturalmente  la birra in questione, prodotta dagli studenti assieme a un gruppo di detenuti di Rebibbia, era quella facente parte del progetto “Semi(di)Libertà”.
Quest’associazione senza scopo di lucro opera nella formazione di lavoratori svantaggiati e nel loro inserimento occupazionale. L’obiettivo è formare 9 ospiti del carcere romano, in condizione di semilibertà, alle competenze da mastro birraio.

Tags: , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑