News

Published on dicembre 18th, 2014 | by Il Birrafondaio

0

Accise birra, nulla di fatto in Commissione. Legge di stabilità ultima spiaggia?

Ancora un nulla di fatto. Oggi in Commissione Finanze alla Camera doveva essere il giorno della risluzione oresentata dal Movimento 5 Stelle per fermare il nuovo aumento delle accise sulla birra, previsto per il 1 gennaio 2015. E invece c’è stato l’enesimo rinvio.

A questo punto l’ultima spiaggia sembra essere un emendamento alla legge di stabilità, oggi in discussione al Senato, ma la possibilità che una delle proposte avanzate dall’opposizione possa essere accolta è minima. Lo stesso sottosegretario all’Economia Enrico Zanetti, che rappresentava oggi il governo in Commissione, avrebbe ammesso a margine dei lavori che a questo punto le possibilità di fermare l’aumento sono davvero poche.

Nei corridoi di Montecitorio si dice che l’accisa possa essere ritoccata al ribasso in occasione del primo provvedimento di carattere economico discusso con il nuovo anno, ma in questi mesi di ipotesi se ne sono fatte tante.

Senza dubbio da parte del governo al momento manca una presa di posizione “ufficiale”.

L’abbiamo chiesta più volte in questi giorni a Zanetti e alla sua collega De Micheli, ma finora senza successo.

Non è andata meglio ai parlamentari 5 Stelle alla Camera: “Eravamo pronti anche a farci bocciare la risoluzione – dicono dal gruppo – almeno avremmo costretto il governo ad esprimersi, invece abbiamo solo ottenuto un nuovo rinvio”.

“È l’ennesima occasione persa da parte del governo – ha sottolineato Filippo Galinella parlamentare del M5S – che non capisce come queste misure distruggano un settore produttivo in crescita nel nostro Paese. Non se ne capisce il motivo”. A maggior ragione se si pensa al modestissimo impatto, peraltro incerto, che questa misura avrebbe sui conti pubblici.

Palazzo_Montecitorio

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑