News

Published on marzo 24th, 2015 | by Il Birrafondaio

0

America Latina, la Bolivariana: una birra in difesa dei diritti umani

Una birra dedicata al “Libertador” dell’America Latina Simon Bolivar, che si propone come strumento per sostenere la difesa dei diritti umani in Sud America e nel Caribe. Si chiama “Bolivariana” ed è prodotta dalla Latin America Solidarity Trade (LAST), che con le risorse generate dal progetto sosterrà una serie di iniziative per lo sviluppo delle comunità contadine della regione. L’organizzazione non governativa, creata da un gruppo di latinoamericani espatriati, ha sede in Belgio e sta lavorando alla creazione di una rete di commercializzazione che coinvolga associazioni e ong latinoamericane ed europee, oltre che piccoli rivenditori. Lo slogan dell’iniziativa è “Dobbiamo fare l’impossibile, perchè il possibile lo fanno tutti ogni giorno” e l’etichetta, che raffigura Bolivar vestito da “campesino” è stata realizzata dall’artista colombiano Gustavo Matiz. Si tratta del primo progetto della Last, che a breve comincerà a raccogliere le proposte da parte di associazioni e organizzazioni di contadini da sostenere attraverso i proventi derivanti dalla produzione della “Bolivariana”.

Chi volesse saperne di più o aderire all’iniziativa può trovare maggiori informazioni sul loro sito o su facebook.

bolivariana

Tags: , , , , , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista.
PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑