News

Published on novembre 24th, 2015 | by Il Birrafondaio

0

Birra criminale, due storie di ladri con una passione in comune

La passione per la birra porta a volte a compiere scelte azzardate e nel caso delle due storie che vi raccontiamo oggi a commettere dei veri e propri reati.

La prima si è svolta nella cittadina di Lindsay, in Canada, dove una signora ha denunciato il furto di una cassa di 28 birre dalla sua auto. La donna, scrive il sito di news locale MyKawartha, ha raccontato alla polizia di aver lasciato la sua giacca nell’armadietto di una piscina pubblica per andare a prendere la nipote e di essersi accorta all’uscita che dalla tasca erano sparite le chiavi dell’auto. Una volta raggiunta la macchina ha trovato le chiavi vicino alla ruota e ha scoperto che un ladro l’aveva aperta ed era scappato con la cassa di birra senza però toccare i regali di Natale che si trovavano all’interno né rubare il veicolo. Evidentemente un ladro appassionato di birra ma “gentiluomo”.

Diversamente sono andate le cose a Lubbock, in Texas, dove domenica scorsa Emilio Ortega è stato arrestato dopo aver rapinato un supermercato 7-11. Il giovane, ha reso noto la polizia, è entrato nel locale impugnando un’arma da fuoco, ma non ha dimostrato interesse per il contenuto della cassa, quanto per una confezione di birra, con la quale è poi scappato a bordo della sua auto. Identificato da una pattuglia Ortega ha costretto la polizia ad un inseguimento al termine del quale è finito in manette.

birracriminale

Tags: , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑