News

Published on luglio 1st, 2016 | by Il Birrafondaio

0

Birra, la Commissione Europea apre indagine formale su abuso di posizione dominante Ab InBev

La Commissione Europea ha annunciato l’apertura di un’indagine formale sul possibile abuso di posizione dominante da parte del primo produttore mondiale di birra, Ab Inbev, sul mercato belga. Il gigante della birra ha recentemente acquisito Sab Miller, al secondo posto nella classifica dei maggiori produttori, dando il via ad una serie di operazioni di vendita che miravano proprio ad evitare il rischio di contestazioni da parte dell’Antitrust.

A quanto pare, però, queste operazioni potrebbero non essere state sufficienti, per lo meno in Belgio, dove Ab Inbev avrebbe ostacolato le importazioni della propria birra dai Paesi vicini, dove ha un costo più basso rispetto a quello al quale viene venduta nel Paese d’origine del colosso birrario.

Il Commissario europeo per la concorrenza, Margrethe Vestager ha spiegato: “La forte posizione di Ab Inbev nel mercato belga non è un problema” ma è necessario assicurarsi che “non ci siano ostacoli che rendano più difficile la concorrenza nel settore della birra nell’ambito del mercato unico europeo”. Secondo Vestager impedire l’ingresso in Belgio delle proprie birre d’importazione, perché più economiche, “andrebbe contro gli interessi dei consumatori e contro una corretta concorrenza”.

AbInbevstrategie2015

Tags: , , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista.
PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑