Eventi

Published on aprile 24th, 2015 | by Il Birrafondaio

0

Birradamare e Mahrs Bräu insieme per Eine Biretta. Il 25 aprile la prima cotta

Una pils che rispetti in pieno la tradizione tedesca, e in particolare di Bamberga, ma che allo stesso tempo rispecchi la “romanità” dei suoi produttori. Questa l’idea che c’è dietro Eine Biretta, frutto della collaborazione tra il birrificio agricolo Birradamare e lo storico produttore tedesco Mahrs Bräu. Una birra nata dalla combinazione di materie prime italiane e tedesche, orzo tedesco e orzo romano autoprodotto, luppoli tedeschi e lievito Mahrs Bräu selezionato da oltre tre secoli.

Domani, a partire dalle 10, i birrai di Mahrs Bräu insieme a quelli di Birradamare faranno la prima cotta di questa birra. Un evento a cui sono invitati i più rilevanti operatori del settore. Dopo aver pranzato insieme, i birrai firmeranno i fusti che sarà possibile preordinare.

“Per noi è un vero e proprio onore che il nostro nome sia accostato a uno dei più celebri birrifici tedeschi, attivo dal 1670”, dice Elio Miceli, cofondatore di Birradamare.

“La fiducia riposta dai mastri birrai di Mahrs Bräu nella nostra azienda ci rende orgogliosi e ci fa capire che stiamo facendo il nostro lavoro nel migliore dei modi”, aggiunge Massimo Salvatori, cofondatore del birrificio di Fiumicino. “Poter collaborare con un birrificio agricolo artigianale italiano come Birradamare è una grossa opportunità per farci conoscere di più in Italia”, ha detto Stephan Michel, ultimo esponente della famiglia che da quattro generazioni possiede il birrificio di Bamberg.

birradamaremahrsbrau

Tags: , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑