News

Published on novembre 9th, 2015 | by Il Birrafondaio

0

Brussels Beer Challenge, 26 premi per le birre italiane, con la Puglia a fare la parte del leone.

Oltre 1100 birre in concorso, suddivise in 50 categorie e valutate da 75 giudici internazionali in due giorni. Sono numeri importanti quelli del Brussels Beer Challenge, la rassegna internazionale che si è chiusa ieri ad Anversa e che ha visto le produzioni italiane ottenere ottimi risultati, portando a casa 26 medaglie. Un “bottino” frutto anche delle tante birre made in Italy in gara, visto che il nostro è stato il terzo Paese più rappresentato dopo Belgio e Stati Uniti.

Ad aggiudicarsi il premio Comac come miglior birra presentata nella competizione è stata la Hopvine Ipa degli americani di Schooner Exact Brewing Company.

Per l’Italia 11 medaglie d’oro, 5 d’argento, 3 di bronzo e 7 Certificati d’eccellenza. Sugli scudi il Birrificio dei Castelli di Arcevia e i liguri di Kamun. Entrambi hanno portato a casa 2 medaglie d’oro. Un oro e un argento per Birrificio Castel del Monte, Il Mastio e ‘A magara. Su base regionale importanti i risultati della Puglia, i cui produttori hanno conquistato 9 riconoscimenti, oltre un terzo del totale.

A questo link trovate tutti i birrifici premiati.

brusselsbeerchallenge2015

Tags: , , , , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑