Curiosità

Published on novembre 17th, 2015 | by Il Birrafondaio

0

Gran bretagna, il loro pub è travolto da un’inondazione ma non abbandonano la birra

In Gran Bretagna difficilmente un po’ di pioggia può rappresentare un impedimento per andare al pub e godersi una pinta, ma John Kelly e Steve Holt sono la prova che anche un’inondazione può non rappresentare affatto un ostacolo insormontabile. Anzi, i due cittadini di Leeds hanno deciso di brindare seduti ai tavoli del “beer garden” del loro pub, il Kirkstall Bridge Inn, mentre era letteralmente sommerso da oltre un metro d’acqua.

Le foto che li ritraggono mentre bevono tranquillamente osservato il panorama si è diffusa in poche ore sui social network ed è stata ripresa da alcune tra le più importanti testate al mondo.

Il loro resoconto alla Bbc lascia pensare che le birre siano state più di una: “L’acqua ha cominciato a salire molto rapidamente e con grande forza e Steve quando se ne è reso conto è andato a prendere dei sacchi di sabbia – ha spiegato Kelly – io invece mi sono fermato e cominciato a urlare contro la massa d’acqua, ma non è sembrato servire a molto. Poi però ci siamo resi conti che il livello aveva smesso di salire e che il danno oramai era stato fatto. Allora abbiamo deciso che ci saremmo comunque potuti sedere nel beer garden e bere una pinta”.

inondazioneleeds

Tags: , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑