Curiosità

Published on gennaio 12th, 2015 | by Il Birrafondaio

0

Islanda, pronta la birra aromatizzata ai testicoli di balenottera

Per provarla ci vorrà del coraggio e certamente attirerà le ire degli animalisti, ma non ci sono dubbi che la nuova birra degli islandesi di Steðja sia destinata a far parlare di sé. Si tratta della Hvlur 2, la nuova birra dei produttori islandesi che questa volta si sono superati scegliendo come elemento caratterizante i testicoli di balenottera affumicati.

I testicoli, raccontano gli ideatori alla testata locale Visir.is, sono lavorati con un antico e lento metodo tradizionale, leggermente salati e quindi affumicati.

Lo scorso anno la prima birra della serie Hvlur, che conteneva viscere degli animali, era stata bloccata dalle autorità sanitarie, ma dopo un intervento del ministro dell’Agricoltura e della Pesca, Sigurður Ingi Jóhannsson, era entrata in commercio andando esaurita in una settimana.

La Hvlur 2 sarà in vendita a partire dal 23 gennaio, che in Islanda è il “giorno del marito”, primo giorno del quarto mese invernale del calendario tradizionale, Thorri.

birrabalena

Tags: , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑