Curiosità

Published on gennaio 11th, 2015 | by Il Birrafondaio

0

Nigeria, polizia islamica distrugge oltre 300mila bottiglie di birra

La legge islamica condanna duramente qualsiasi consumo di alcool e a farne le spese in Nigeria sono centinaia di migliaia di bottiglie di birra. La polizia dello stato nigeriano di Kano ha infatti reso noto di aver distrutto ieri 326,151 bottiglie, confiscate negli ultimi tre anni. Secondo il comunicato diffuso dalle forze dell’ordine, riporta African indipendent television, l’operazione è stata condotta in tre differenti fasi e rimangono nei depositi ancora poco meno di duecentomila pezzi che saranno distrutte nelle prossime settimane.

Questa “operazione speciale”, come viene definita dalla polizia, ha coinvolto le autorità locali di nove diverse regioni dello Stato e ha portato gli organismi di sicurezza a chiedere al governo centrale di mettere a disposizione nuovi mezzi meccanici per poter svolgere il loro compito, reso difficile dalla mole delle bottiglie sequestrate.

immagine tratta dal sito di African Indipendent Television

Tags: , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑