News

Published on novembre 10th, 2014 | by Il Birrafondaio

0

Rugby, squadra si finanzia producendo la propria birra artigianale

Nel rugby, si sa, il “terzo tempo” è sacro. Un rito capace di unire due squadre che fino a pochi minuti prima erano impegnate a scontrarsi a testa bassa per avanzare di qualche centimetro. E la grande protagonista del “terzo tempo” è la birra.

Perché allora non rendere protagonista di questo momento la propria birra, in modo tale da poter anche sostenere le casse societarie e allo stesso tempo promuovere il rugby nel Paese?

L’idea è venuta al club spagnolo Corsaris di Pollença, cittadina che sorge sull’isola di Mallorca, che sabato scorso ha presentato la sua birra artigianale. Prodotta da un birrificio dell’isola, l’English Pale Ale dedicata ai “Corsari” ha un gusto delicato, una gradazione alcolica di 5,6% e da sabato è in vendita a 2,5 euro a bottiglia.

corsaris

Tags: , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑