Eventi

Published on aprile 7th, 2016 | by Il Birrafondaio

0

Torna, sempre più in grande, Mastro Birraio a Santa Lucia di Piave

Tre weekend con birra artigianale di qualità, gastronomie di altissimo livello, musica e spettacoli a sorpresa.

Stiamo parlando di una migliori, a nostro giudizio, fiere dedicate alla birra artigianale nel nostro Paese: la Fiera della Birra artigianale Mastro Birraio di Santa Lucia di Piave.

Lo scorso anno con l’estensione a tre fine settimana, per i suoi padiglioni sono passati oltre 30 mila visitatori, e l’edizione 2016 si “allarga” ulteriormente: si aggiunge, infatti, un giorno di apertura con il 25 aprile e domenica 24 aprile vedrà un’apertura straordinaria, dalle 10 del mattino all’1 la notte.

La struttura dell’evento prevede che ogni settimana abbia un focus differente: si parte venerdì 8 aprile alle 18 con il weekend dedicato ai birrifici italiani. Tra le tante conferme, come Retorto, Montegioco, Jeb, ad alcune novità molto interessanti, dal Birrificio di Cagliari al Birrificio Elvo.

Dal 15 al 17, invece, spazio alle produzioni provenienti dal Triveneto, con alcune new entry, tra le quali il Birrificio del Doge.

Nel weekend “lungo” dal 22 al 25 aprile sarà la volta dei birrifici europei con produttori provenienti, tra gli altri, da Belgio, Germania, Gran Bretagna, Spagna e Repubblica Ceca.

Per gli appassionati e i curiosi ci sarà la possibilità di scoprire tanti segreti del mondo della birra artigianale con incontri e convegni. Spazio in particolare a chi ha iniziato a produrre birra in casa con “Le domeniche homebrewer” condotte da tre esperti: il 10 aprile alle 17 René Vacilotto condurrà alla scoperta delle materie prime, la domenica successiva Paolo Erne analizzerà i costi e le varie possibilità, per concludere domenica 24 con il presidente del Movimento Birraio Italiano (MoBi) Gianriccardo Corbo che svelerà tutti i trucchi e suggerimenti per costruire una ricetta con il metodo all grain.

Per i collezionisti sarà certamente interessante dare un’occhiata alle tre mostre: il primo weekend sarà dedicato a boccali in ceramica e insegne pubblicitarie, il secondo a boccali e bicchieri in vetro, e l’ultimo ai gadget della birra.

Ma non ci sarà spazio solo per la birra: come oramai da tradizione per questo evento anche l’aspetto gastronomico è estremamente curato con specialità di altissimo livello provenienti da tutta Italia.

Questi i numeri in dettaglio della Fiera.

. 2 padiglioni fieristici per oltre 2800 mq. di superficie.

. 20 birrifici diversi ogni week end

. 10 gastronomie d’eccellenza

. Antica Caffetteria e pasticceria napoletana

. 3 diverse mostre tematiche sul mondo birraio

. Stand dei costruttori di impianti e forniture per birrifici

. Collezionismo, gadget, editoria ed enti didattici

. Bicchiere in vetro ricordo dell’evento in regalo ai primi 1000 visitatori di tutti i venerdì

. Laboratori di degustazione, conferenze e seminari

. Tensostruttura esterna di mq.400

. Bicchiere in vetro personalizzato “Mastro Birraio” sempre disponibile in cauzione

. Intrattenimento con musicisti ed artisti di strada

. Vaste aree di degustazione interne ed esterne con 140 tavoli

. Area sosta auto, camper e pullman gratuita

Per tutti i dettagli www.fierabirra.it

mastro_birraio_2016_piave

 

Tags: , , , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑