Approfondimenti

Published on luglio 23rd, 2014 | by Il Birrafondaio

0

Birròforum: i numeri della seconda edizione del festival della birra artigianale e del cibo da strada

A distanza di un mese si ritorna a parlare del Birròforum, una manifestazione giunta alla sua seconda edizione che è riuscita da subito ad ottenere ottimi risultati.
Gia da subito avevamo accennato i primi risultati “a caldo”, ma adesso è possibile valutare con precisione il bilancio della manifestazione.

Queste le principali cifre che hanno caratterizzato la seconda edizione di Birròforum, il Festival Nazionale delle Birre artigianali e del cibo di strada:

  • 4 giorni di manifestazione
  • 7.000 metri quadri del villaggio
  • 10.500 visitatori
  • 26 birrifici artigianali
  • 42.000 birre spillate
  • 21.800 cibi da strada consumati
  • 13 artigiani del cibo di strada
  • 12 laboratori di degustazione
  • 22.000 visite al sito internet
  • 8 food show
  • 150 giornalisti accreditati
  • 130 articoli pubblicati e servizi radio tv trasmessi

Oltre ai numeri è stato interessante ascoltare anche qualche commento di alcuni protagonisti, che hanno definito la Kermesse come:

“UN’INCONTRO COINVOLGENTE, DIVERTENTE, COSTRUTTIVO E DINAMICO”

“Il bilancio della mia partecipazione a Birròforum è stato più che positivo. L’organizzazione è stata in grado di rispecchiare la dinamicità del settore birraio e dello street food non dimenticando di regalare agli appassionati finestre di approfondimento curate ed estremamente piacevoli. In un aggettivo: dinamico”, ha affermato Ferdinando LonardoHomebrewer.

Continua Fabio Mozzone, Responsabile Marketing Baladin: “Siamo molto soddisfatti della nostra esperienza a Birròforum. Abbiamo trovato un pubblico attento e desideroso di informazioni. L’organizzazione è stata all’altezza di un evento che ha dimostrato di avere le caratteristiche per diventare un appuntamento importante. In un aggettivo, siamo “Appagati”.

E ancora, il Vice Direttore AssoBirra Andrea Bagnolini commenta così la manifestazione: “Il bilancio mi sembra veramente molto buono e non solo per i numeri della manifestazione, evidentemente in crescita, ma direi in particolare per l’atmosfera che si respirava. Un ambiente informale, caldo, partecipato, con un pubblico non solo esponenzialmente crescente nella dimensione, ma sempre più qualificato. Volendo provare a riassumere con un aggettivo, direi un’edizione 2014 “coinvolgente”, dello stesso avviso Carlo Schizzerotto Marketing AssoBirra che definisce Birròforum un evento “costruttivo, perché avvicina nuovi consumatori al mondo delle birre speciali e artigianali, centrando in tal modo il target delle aziende aderenti all’iniziativa”

Lo street food di qualità è stato una delle novità dell’edizione 2014, per lo chef Francesco Apreda, che con i suoi piatti è stato uno dei protagonisti di Birretta da Chef, Birròforum è stato puro divertimento, eccezionale il connubio tra birre artigianali e alta cucina”.

Tags: , , , , , ,


About the Author

è un portale di informazione a 360° sul mondo della birra artigianale. Notizie quotidiane su questo mondo, eventi, homebrewing, approfondimenti e tanto altro ancora attraverso il nostro sito, i nostri social e soprattutto sulla nostra rivista. PROSIT!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑